Cart 0

TRA PASSATO
e futuro

Museo Scarpone-3.jpg
 
 

LA SEDE

Il museo è ospitato nella prestigiosa Villa Zuccareda Binetti, situata in uno dei punti più suggestivi e panoramici di Montebelluna, all’interno di un grande parco tra ampi prati e alberi da frutto. 

La Villa fu costruita a cavallo tra il XVI e il XVII secolo come dimora di campagna per volontà dell’intellettuale trevigiano Bartolomeo Burchiellati. Dopo alcuni secoli di abbandono, venne interamente ristrutturata nella prima metà dell’800 dal nuovo proprietario, l’avv. Giovanni Ferro. In seguito passò di proprietà alla famiglia Zuccareda- Binetti  e fu testimone di alcune vicende storiche importanti: rifugio di patrioti italiani durante il Risorgimento, sede del comando locale delle forze italiane durante la Grande Guerra e infine magazzino per gli armamenti durante l’occupazione nazista. Dal dopoguerra fino ai primi anni Ottanta fu sede di un convitto per sordomuti e nel 1982 venne acquistata dal Comune di Montebelluna, che scelse di collocarvi, nel 1984, il Museo dello Scarpone. 

 

 

GALLERY

 
 

IL PATRIMONIO

Il Museo dello Scarpone conserva oltre 2.000 oggetti legati al mondo del design, della progettazione, dell’innovazione tecnologica e della produzione di calzature sportive, che rappresentano il frutto del know how distintivo del distretto.
A questo patrimonio si aggiunge un consistente patrimonio archivistico:

ARCHIVIO FOTOGRAFICO
Raccoglie fotografie relative al distretto, alle aziende e alla comunità di Montebelluna scattate a partire dagli anni ’50.  Di particolare interesse le sezioni che riguardano le aziende dagli anni ’50 fino ai primi anni ’90, le collezioni del museo, gli interni della villa prima del restauro, gli eventi ai quali il Museo dello Scarpone ha partecipato nel corso degli anni. 

ARCHIVIO BREVETTI
Conserva la copia di circa 700 brevetti, relativi soprattutto agli anni ’80, che riguardano a tutto campo sia lo scarpone da sci che le calzature sportive e che sono stati sviluppati in seno alle principali aziende del territorio.

ARCHIVIO CATALOGHI
Raccoglie 3.000 cataloghi dagli anni ’60 fino ai primi anni 2000 realizzati sia dalle aziende del territorio che da importanti marchi esteri.  Costituiscono la parte più ricca e articolata del patrimonio archivistico del museo, e rappresentano una testimonianza sull’evoluzione dei prodotti e delle campagne di immagine approntate dai marchi storici nel corso degli anni.

 ARCHIVIO TESI
Custodisce 200 titoli di tesi di laura discusse tra gli anni ’70 e i primi anni 2.000 e che hanno avuto come oggetto lo studio del distretto e delle sue caratteristiche.

 

GALLERY

 
 
 

UNO SPAZIO
ANCHE TUO

IMG_5148.JPG
 
 
 
 

gli spazi

Il piano terra della Villa ospita spazi prestigiosi, a disposizione per eventi aziendali e privati:

SALA RIUNIONI
È una delle sale centrali della Villa, alla quale si può accedere direttamente dal parco, creando un’emozionante dialogo tra il dentro e il fuori. Arredata con mobili antichi, può essere messa a disposizione per matrimoni, conferenze stampa e riunioni.
Capienza: 40 posti

TEATRINO
Situato nell’antica limonaia, nell’ala nord-est della villa, il Teatrino è lo spazio più capiente della struttura. Recentemente ristrutturato, è dotato di impianto audio e video ed è il posto ideale per realizzare manifestazioni ed eventi.
Capienza: 100 persone (60 posti a sedere + 40 in piedi)

BIBLIOTECA
Collocata a ridosso delle sale del museo, è uno spazio generalmente adibito alla didattica e ai laboratori. Può essere utilizzata anche per riunioni e conferenze stampa ed è attrezzata con videoproiettore.
Capienza: 20 persone

SALOTTINO DELL’800
Arredato con i mobili antichi della Villa, è lo spazio ideale per eventi esclusivi e prestigiosi. Vi si accede dalla Sala riunioni principale e può dunque essere messo in relazione con spazi più ampi e con il parco.

CUCINA
Dotata di camino funzionante, di un lavandino in pietra e di mobilio d’epoca è un luogo di grande suggestione. Attrezzata con un piccolo frigo e cucina a gas, è la sede ideale per un aperitivo in compagnia, piccoli buffet o una cioccolata calda.

IL PARCO
La Villa è circondata da un grandissimo parco che rappresenta un vero e proprio polmone verde della città. Incorniciato da alberi da frutto e da fiori, è a partire dalla primavera il luogo ideale per pic-nic, eventi sportivi e giochi all’aperto per grandi e piccini. L’accesso è libero durante gli orari di apertura del museo e prenotabile per eventi e manifestazioni.

 

Prenota il tuo evento

Vuoi organizzare il tuo evento a Villa Zuccareda Binetti?
Contattaci subito e prenota il tuo spazio!
Gli spazi sono disponibili e visitabili solo su prenotazione

 

 

info e prenotazioni